eShop

Categoria
Profumi
Brand
Simone Andreoli -Diario Olfattivo

MOOREA Edp 100 ml

Formato
100 ml
Prezzo
135,00 €
Quantità

Il prodotto è stato aggiunto al carrello.

oppure

Descrizione

La spensieratezza di una vacanza in Polinesia Francese, lontano da tutto ciò che è frenesia. Moorea esprime evasione e libertà coniugando la freschezza del sale e del lime alla luminosità del neroli. Un bouquet di preziosi fiori di tiaré e ylang-ylang conferiscono intensità e magnetismo a questa fragranza floreale dalle sfumature esotiche. 

NOTE OLFATTIVE: Lime, Sale, Neroli, Tiaré, Ylang-ylang, Legni bagnati

Maggiori informazioni

DIARIO DI MOOREA

La voce del mare è ospite di pensieri, spettatrice di ricordi che la brezza porta a riva. Qualche volta, sensazioni inabissate riaffiorano in superfice con la marea per accarezzarci la mente posandosi sulla pelle come il sale.

Ogni granello di sabbia è riemerso dalle acque ed è tornato a splendere al sole.Un raggio luminoso scrive nel mio spirito la rinascita, mentre nei tuoi occhi l’orizzonte del cielo e del mare si confonde nel blu infinito.

Cala lento il sole, tramonta nei tuoi occhi blu cobalto e ti accarezza la pelle con un bacio. Sei luce sull’acqua, illumini la spiaggia deserta ed io non so più se sto scrutando la tua bellezza o se ne sto intendendo la sua essenza più nascosta.

Qui non abbiamo certo bisogno del superfluo, se non del sorriso e dei suoi colori per innalzare i nostri pensieri e renderli leggeri.Lo spirito della libertà fa rumore, urla gioia e profuma di spensieratezza. Porti la sua scia sulla pelle con i fiori bianchi a te cari, quei petali così luminosi e narcotici che ti circondano mentre fai il bagno.

Tiaré tra i capelli senza mai lasciare il Narciso che ti trasporta al tuo giardino, la tua terra amata che porti sempre con te. Trasformi la tua pelle in un velo voluttuoso e diventi magnetica presenza, un’ipnotica aurea che passeggia sulle rive di Moorea.

E in quella piccola baia dov’eravamo soliti andare, non ci resta che respirare la brezza della vastità ed ammirare il ritratto idilliaco di cui siamo parte.

Restiamo.